SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

SPORT CRIME è il titolo di un format nuovo e interessante che porterà su Prime Video e Chili, dal prossimo 8 dicembre, l’argomento dei crimini sportivi.
Dopo aver superato le presentazioni al 49° Festival del Cinema di Venezia e al 44° Moscow Film Festival, SPORT CRIME si presenta con la sua prima stagione al pubblico italiano.

INDICE DEI CONTENUTI

Mentre è già in preparazione la seconda stagione, SPORT CRIME si farà conoscere con narrazioni ricche di colpi di scena continui e repliche di situazioni reali. Merito di tanta descrizione avvincente è anche dei protagonisti, sportivi che interpretano loro stessi, presentando il loro mondo agonistico e la loro vita come non si è mai visto in altre serie televisive.

Un contenitore di racconti avvincenti, di sport e musica rock, di muscoli e psicologia. Un percorso che parlerà di crimini sportivi conosciuti grazie alle cronache, ma che esploreremo attraverso i racconti dei protagonisti. Capiremo quali sono i problemi, le difficoltà di cui non si parla mai, le modalità che portano a raggiungere certe prestazioni sportive, svelando l’impegno e, spesso, la sofferenza degli atleti.

Gli autori, Luca Tramontin e Daniela Scalia sono gli autori e protagonisti della serie. Tutti e due sono stati atleti, ma anche commentatori sportivi così possono oggi guidarci, ad ogni puntata, nel tema delle investigazioni dell’Agenzia SEAMS.

Il personaggio fondamentale, però è Luca Tramontin che, con il nome di Luka “Dabs” Kriv, si rivela personaggio comico, anti macho, super atletico, animalista, vestito con tessuti indiani e amante del rock anni ’70.

SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

(Fonte immagine: SPORT CRIME Web Site)

Il cast

Un cast numeroso che comprende Daniel McVicar (Justin Keller), Elettra Mallaby (Laura Bonini Keller), Linda Messerklinger (Haida), Andrea Zirio (Andrea Laurich), Alice Piano (Alba Vasquez) oltre alla ginnasta azzurra Giada Grisetti, al multisportivo Andrea De Beni, il cestista Alessandro Abbio, al campione olimpico di scherma Alfredo Rota, al rugbista Stefano Bettarello e molti altri. Molti anche i volti nuovi, ma molto bravi: Toussaint Mavakala (Jaden Botende) e Nabila Jaziri (Jasmine Saidi). Tutti davvero molto validi e capaci di catturare l’attenzione dei telespettatori.

SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

(Fonte immagine: SPORT CRIME Web Site)

I luoghi

La serie è stata girata tra Lugano e Delta del Po, da Torino a Rijeka le puntate di SPORT CRIME sono ambientate nei luoghi dove si pratica attività sportiva. Fra palestre, palazzetti dello sport e polisportive, i vari personaggi si avvicinano, condividendo esperienze, amicizie, sforzi, fatica e sudore, vivendo anche tutti gli avvenimenti delle loro vite, dalle vittorie ai pericoli. La fedeltà alla realtà sportiva è la base della proposta di questa serie, sulla quale si basa la proposta di qualità degli autori.

SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

(Fonte immagine: SPORT CRIME Web Site)

La trama

Con il sottofondo della colonna sonora che vede la partecipazione di Robin Le Mesurier, chitarrista che ha collaborato con Rod Stewart e Johnny Hallyday, l’analista sportivo, ex rugbysta e rocker Dabs e l’ex anchor TV Daniela Goblin (Daniela Scalia) fondano a Lugano l’agenzia sportiva SEAMS. Fin dall’inizio SEAMS è coinvolta in casi che vanno ben oltre la superficie. La percezione e la sensibilità uniche di Dabs nell’investigazione sono cruciali e spesso lo spingono al limite. La morte di un vecchio compagno di squadra innesca un viaggio nel passato. La squadra si muove tra casi sportivi e location magnifiche. Veri atleti e forti identità territoriali in un mix di azione, tra le bellezze e i lati oscuri dei vari sport, pericolo, psicologia e humour, con una colonna sonora originale ispirata al rock anni ‘70.

SPORT CRIME, la serie sui crimini sportivi

(Fonte immagine: SPORT CRIME Web Site)

Anche lo Sport ha il suo lato Crime ma puoi contribuire a difendere lo sport e i suoi valori: supporta SPORT CRIME condividendo i contenuti con l’hashtag #sportcrime e #sportcrimetvseries.


(Fonte news: Press kit SPORT CRIME)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.